La fabbrica del futuro avrà solo due dipendenti, un uomo e un cane.

L'uomo sarà là per dare cibo al cane e il cane per impedire all'uomo di avvicinarsi alle apparecchiature.
 

" Warren Gameliel Bennis  "


 

La fabbrica di oggi rifugge da tale distopico futuro e vive dei suoi e per i suoi dipendenti,

per gestire i quali si affida alla nostra esperienza.
 

" Studio Donadio&Gaviano Associati"